Torrone Fratelli Nurzia

Torrone Fratelli Nurzia

Gustare il torrone tenero dei F.lli Nurzia equivale a cibarsi di storia: non solo la ricetta è rimasta invariata nel tempo, ma è riuscita a sopravvivere all’avvicendarsi di due guerre mondiali e alle severe restrizioni autarchiche degli anni ’30, quando l’uso del cioccolato era proibito. Dal 1835, anno in cui Gennaro Nurzia fondò la pasticceria, il caffè dagli interni liberty che ha sede in Piazza Duomo a l’Aquila è il simbolo della loro attività. Il torrone dalla consistenza morbida e fragrante conserva ancora oggi tutto l’intuito e l’esperienza di Ulisse Nurzia, padre della creazione a base di cacao svizzero impreziosito dal miele e dalle nocciole della Valle dell’Aterno (AQ).

Torrone tenero al cioccolato fondente con nocciole del Piemonte.
Confezione da 1 kg, mantiene inalterata la sua freschezza ad ogni stagione.  

28.50 IVA inclusa

Al momento questo prodotto non è disponibile. Per avere info su come acquistare il prodotto compila con i tuoi campi qui sotto per essere ricontattato.

La Ditta F.lli Nurzia nacque nel 1835 come una speciale pasticceria.

Il fondatore fu Gennaro Nurzia. In seguito, verso la fine dell’800 e degli albori del ‘900 suo figlio, Francesco Saverio Nurzia, continuò l’attività del padre ampliandola con una svariata produzione di torroni e offrendo servizi di rinfresco.

Ulisse Nurzia, figlio di Francesco Saverio, con i suoi fratelli, ereditò la passione paterna soprattutto per il torrone, dopo aver studiato a fondo il cacao mise insieme una pasta morbida denominata Torrone Tenero al Cioccolato; frammisto di nocciole. Nacque così la ditta Fratelli Nurzia. Questo prodotto si affermò subito e, nelle migliori occasioni dell’anno, veniva donato come vera prelibatezza.

Arrivò il primo conflitto mondiale, ma la ditta tenne bene, anche se per legge autarchica era proibito l’uso del cacao. Il torrone tenero al cioccolato continuava a piacere e così divenne una tradizione radicata nelle ricorrenze più felici del popolo abruzzese. Il segreto di questo prodotto è la qualità indiscussa delle materie prime e nulla che possa mantenerlo come conservante.

Ulisse Nurzia nel 1940 donò il proprio negozio di pasticceria con l’antico laboratorio, siti in p.zza Duomo al proprio figlio Tito che continuò a produrre faticosamente anche durante la seconda guerra.

Il torrone F.lli Nurzia si prepara ancora nello stesso laboratorio, con antichi sistemi di lavorazione, con la scrupolosa attenzione dei nostri migliori antenati e resta una specialità di tutte le stagioni. Ancora oggi la produzione del torrone ed il negozio caffè, completamente ristrutturato con attenta cura al mantenimento dei preziosi decori liberty di una volta, continua a trovarsi in P.zza Duomo, ed è uno dei preziosi gioielli della città dell’Aquila dove i turisti, incuriositi, entrano per acquistare l’antico torrone F.lli Nurzia e per gustare il particolare caffè con torrone. Noi discendenti di questa antica tradizione (Ulisse Nurzia, Giuliana, Francesco Saverio e Natalia) manterremo sempre alto il nome della nostra ditta e tramanderemo la qualità straordinaria perchè nella gente d’Abruzzo e d’Italia non scompaia la voglia di cose buone.